logo

Test provocativi

I test provocativi possono essere suddivisi in tre categorie principali: i test di primo livello o di screening, costituiti fondamentalmente dallo step test e a cui vengono sottoposti tutti gli atleti al momento della valutazione medico-sportiva agonistica; i test di secondo livello, che comprendono il test da sforzo (semplice o cardiopolmonare) e che vengono utilizzati sulla base di specifiche indicazioni cliniche o per la valutazione della capacità funzionale; i test di terzo livello, costituiti da metodiche complesse quali la scintigrafia miocardica e l’eco-stress (o ecocardiogramma da sforzo), a cui vengono sottoposti soggetti adeguatamente selezionati in base a riscontri sia di tipo clinico sia derivanti da metodiche diagnostiche di primo e secondo livello.

Comments are closed.